GOVERNO INSUFFICIENTE SU SICUREZZA E IMMIGRAZIONE

FI: Dl Minniti, “Governo insufficiente su sicurezza/immigrazione, noi pronti a mobilitazione nazionale e a presentare nostro patriot act”

Da FREE NEWS ONLINE

Si è svolta questa mattina, presso gli uffici del gruppo Forza Italia della Camera dei deputati, una riunione della Consulta sicurezza del partito, presieduta da Maurizio Gasparri ed Elio Vito, allargata per l’occasione ai capigruppo azzurri a Montecitorio e a Palazzo Madama, Renato Brunetta e Paolo Romani, e ai parlamentari Laura Ravetto (presidente del Comitato Schengen), Gregorio Fontana (membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza, di identificazione ed espulsione), Giacomo Caliendo, Lucio Malan e Dino Secco.

All’incontro hanno partecipato anche i primi cittadini Guido Castelli (sindaco di Ascoli), Massimo Mallegni (sindaco di Pietrasanta), Matteo Grossi (sindaco di Sant’Angelo Lomellina – PV). Presenti, inoltre, Marcello Fiori, responsabile Enti locali di Forza Italia, e Osvaldo Napoli, vice presidente del dipartimento Enti locali del partito azzurro.

Durante la riunione sono stati analizzati in modo approfondito i due decreti: 1. disposizioni urgenti in materia di sicurezza urbana (Decreto legge 20 febbraio 2017, n. 14); 2. Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell’immigrazione illegale (Decreto legge 17 febbraio 2017, n. 13).

Forza Italia ritiene insufficienti le misure previste dal governo in questi due provvedimenti, sottolineando in particolare come quello sull’immigrazione non risolve in alcun modo l’emergenza sbarchi nel nostro Paese e come quello sulla sicurezza urbana non risponde assolutamente ai bisogni primari della cittadinanza.

Dopo i temi economici, la sicurezza e l’immigrazione rappresentano i più grandi fallimenti della sinistra al governo. Dopo lo spot degli 80 euro adesso ecco i decreti Minniti, con i quali l’esecutivo prova a prendere in giro i cittadini italiani: aumenta l’insicurezza nelle città, aumentano (del 50% in più rispetto allo scorso anno) gli sbarchi, aumenta di conseguenza il numero richiedenti asilo. Il tutto sulle spalle dei sindaci e delle comunità locali.

Forza Italia presenterà, tanto alla Camera quanto al Senato, emendamenti per migliorare, ove possibile, i provvedimenti in questione. In ogni caso il partito azzurro elaborerà una propria proposta complessiva in merito ai temi sicurezza e immigrazione: una sorta di Patriot Act che sarà presentato in una conferenza stampa la prossima settimana e che sarà il punto di partenza per una mobilitazione nazionale (con manifestazioni e gazebo in giro per l’Italia) che avrà luogo entro metà marzo e che vedrà coinvolti parlamentari, amministratori locali e militanti in tutti i territori.