SANT’ANGELO PROVINCIA DI TOKIO

L’ECCELLENZA AGRICOLA AFFASCINA IL GIAPPONE
Da IL NUOVO LOMELLINO

SANT’ANGELO LOM.
Santangelesi con gli occhi a mandorla. Una delegazione giapponese, composta da una ventina di imprenditori, ha fatto visita all’azienda Gallesi tenuta dalla famiglia Gallesi – Salessi Nia. A scatenare l’interesse nipponico, concretizzatosi lo scorso 2 luglio, è stato l’incontro avvenuto a Cibus, la fiera internazionale di Parma, con Katherine Salessi Nia. “Sono fiero della mia consigliera e imprenditrice Katherine Salessi Nia che ha saputo sfruttare l’occasione Europa per poi ricevere interesse da altra parte del mondo. – commenta il sindaco Matteo Grossi – L’eccellenza lomellina la si fa conoscere viaggiando, lei ne è stata capace”.

Interesse di questo gruppo di imprenditori agricoli è stata la visita guidata alle risaie di proprietà della famiglia, circa 60 ettari coltivati con passione e dedizione, dove si sono resi interessanti riguardo la lavorazione del riso dove l’azienda si sta attivamente impegnando nella realizzazione a “chilometro zero” di un prodotto finito di elevata qualità che è espressione orgogliosa del territorio lomellino. “Ringrazio sentitamente il presidente della Società agricola santangelese per il prezioso supporto e per aver messo a disposizione il nostro fiore all’occhiello: il Teatro degli Agricoltori”: qui Katherine Salessi Nia ha “presentato” un pranzo a base di prodotti tipici lomellini come prosciutto e salame d’oca e risi lomellini cucinati in ricette diverse.