SCUOLA DIGITALE

Nel 2013 il Sindaco Matteo Grossi e l’opinionista di Radio RTL 102.5 Davide Giacalone propongono a Regione Lombardia un software per rivoluzionare il sistema scolastico eliminando i libri cartacei per adottare tablet in modo totalmente digitale.

In quegli anni il Regno Unito stanziò quasi 100 milioni di sterline. In Italia si cercava, e si cerca tuttora, la rivoluzione a costo zero.

 

IN SOSPESO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.