RIMPASTO IN GIUNTA DOPO LE DIMISSIONI DI CORBELLARO

Katherine Salessi Nia nuovo assessore, in consiglio entra Massimiliano Costa.

Da L’INFORMATORE VIGEVANESE
di Ilaria Dainesi
Avrà le deleghe a Sanità, Cultura, Istruzione e Servizi sociali.
«Ho voluto dare più potere alla squadra che mi porterà a fine mandato, a loro ho aumentato le deleghe e le responsabilità. Si demanda quando si ha fiducia e credo molto in questa squadra» commenta il sindaco di Sant’Angelo, Matteo Grossi, dopo le dimissioni di Daniele Corbellaro (Lega), che aveva la delega alla sicurezza. La data precisa per il rimpasto in giunta ancora non si conosce, ma il primo cittadino ha già le idee precise: « A breve convocherò il consiglio comunale – conferma Grossi – per la surroga del nuovo consigliere Costa Massimiliano. E Katherine Salessi Nia diventerà assessore». Imprenditrice del settore agro-alimentare, 40 anni, in passato ha lavorato come dirigente settore farmaceutico, viaggiando per tutto il mondo. Nel suo curriculum una laurea in biotecnologie e un master in comunicazione; ha cominciato a lavorare nel settore della salute a 24 anni, subito dopo la laurea. Era già stata candidata con Grossi nel 2011.

Ecco come saranno ridistribuite le deleghe:

Grossi: bilancio, sicurezza, Cipal

Mazzei: lavori pubblici, urbanistica, arredo urbano

Salessi Nia: sanità, cultura, istruzione, servizi sociali

Prandato: (capogruppo) ambiente, decoro urbano, supervisore lavori pubblici

Rossi: innovazione, bandi

Signorelli: rapporto associazioni, turismo, volontari civici, archivio, Ecomuseo Lomellino

Boverio: rapporto agricoltori, area cimiteriale, strade campestri

Costa: verde pubblico, rifiuti, manutenzioni