MATTEO GROSSI TAGLIA ANCHE LA TARI: 40% DI SCONTO SUI RIFIUTI PER LE ATTIVITA’ CHIUSE NEL LOCKDOWN

Da L’INFORMATORE LOMELLINO

Tari scontata per le attività chiuse durante il lockdown. “Per le attività che hanno subito un danno economico legato alla chiusura imposta dal Governo durante il lockdown della scorsa primavera, abbiamo pensato ad uno sconto del 40 per cento sulla Tari 2020. – spiega il sindaco Matteo Grossi (nella foto) – Ai cittadini, invece, offriamo la possibilità di dilazionare il pagamento in quattro rate”. In paese è in corso la consegna della tari 2020: la busta contiene quattro bollettini per i pagamenti delle singole rate, tuttavia è consentito anche il pagamento in una soluzione unica. I titolari di attività produttive chiuse durante il lockdown, possono richiedere la scontistica deliberata dall’Amministrazione comunale e che riguarda la parte variabile della tassa rifiuti. Per ottenere lo sconto è necessario compilare il modulo allegato alla documentazione consegnata e riconsegnarlo debitamente compilato in municipio allegando la visura camerale che riporta il codice Ateco e la copia della carta d’identità del titolare. Per la consegna del modulo in municipio è necessario prenotare l’appuntamento contattando il recapito telefonico 0384.55012 oppure scrivendo a ragioneria@comune.santangelolomellina.pv.it oppure a comune.santangelolomellina@pec.regione.lombardia.it. Nel caso di richiesta dello sconto del 40 per cento non bisogna provvedere immediatamente al pagamento della Tari, ma attendere il riconteggio da parte degli uffici comunali.

×
Il nuovo libro di Matteo Grossi