SANT’ANGELO: PIAZZA CAVOUR CAMBIERA’ VOLTO. E FORSE NOME

PIAZZA CAVOUR CAMBIERA’ VOLTO. E FORSE NOME

Da IL NUOVO LOMELLINO
di Vittorio Testa

Sant’Angelo Lom.
Piazza Cavour cambia volto. E forse anche nome! Il Comune mette mano al portafoglio e alla fantasia per un intervento di riqualificazione… totale. In ballo ci sono ben 50mila euro che l’amministrazione guidata dal sindaco Matteo Grossi ha deciso di destinare alla sistemazione della piazza principale del paese.

 

“Entro il prossimo mese di marzo prenderanno il via i lavori di riqualificazione della piazza. – illustra il primo cittadino – L’intervento riguarderà il posizionamento della nuova pavimentazione in porfido sul sagrato della chiesa di San Michele, il rifacimento della scalinata e “l’invito”, sempre in porfido, per seguire un passaggio obbligato per raggiungere la chiesa”.

 

Ma le novità sulla piazza non finiscono qui: dai corridoi del palazzo municipale trapela l’indiscrezione secondo cui la giunta vorrebbe mettere mano alla toponomastica cambiando nome alla piazza. Attualmente è dedicata a Camillo Benso conte di Cavour, ma l’artefice “politico” dell’Unità d’Italia potrebbe presto andare in pensione per lasciare spazio ad un personaggio dell’Italia repubblicana. E il sindaco non conferma… ma non smentisce, lasciando forse intendere che qualcosa bolle in pentola.

 

A Sant’Angelo i lavori pubblici vanno di piazza in piazza. Davanti all’asilo, in piazza Rimembranza, sarà installato un impianto di illuminazione a led. “La nuova tecnologia sarà impiegata anche all’interno dell’asilo e, secondo un calcolo approssimativo, arriveremo a risparmiare annualmente il 60 per cento di quanto spendiamo attualmente. – precisa Grossi – In agenda abbiamo anche il rifacimento dell’illuminazione all’interno del municipio che dovrebbe portare un risparmio medio anche maggiore rispetto a quello di piazza Rimembranza”. E sempre all’asilo arriveranno 20 nuovi lettini per i bambini.

 

Verranno posizionati nei prossimi giorni e saranno “salvaspazio”: costruiti in legno, grazie alla loro forma sagomata potranno essere impilati comodamente senza rovinare il materasso.

×
Il nuovo libro di Matteo Grossi!
Disponibile dal 7 dicembre 2020.