OPERAZIONE PER SALVARE LE MAGNOLIE SECOLARI

DA LA PROVINCIA PAVESE
Di Sandro Barberis

Magnolie centenarie da salvare. Mercoledì scatta il piano del Comune di Sant’Angelo per le piante di piazza della Rimembranza. Alberi che hanno 200 anni e sono registrati come piante monumentali della provincia di Pavia. La più grande ha una circonferenza di circa 350 centimetri ed alta 22 metri. La chioma ha un diametro di circa 14 metri.
“La ditta eseguirà una potatura per consentire un sicuro passaggio per chi accede alla piazzetta. La stessa potatura servirà anche ad alleggerire il peso per le piante, che così avranno un futuro sicuro”, spiega il sindaco Matteo Grossi.
In paese parte anche un altro cantiere. “Abbiamo deciso di delimitare una parte di piazza Cavour – spiega il vice sindaco Alberto Mazzei. – Verranno installate sei nuove fioriere in cemento per dividere la zona pedonale per l’accesso alla chiesa di San Michele e la zona parcheggio. Faremo anche tre nuovi stalli per disabili in diverse zone del paese e nuova segnaletica orizzontale”. –

×
Il nuovo libro di Matteo Grossi!
Disponibile dal 7 dicembre 2020.